Home Cultura Gli esclusi dal Festival di Sanremo

Gli esclusi dal Festival di Sanremo

225
1

Tra gli esclusi dal Festival di Sanremo troviamo Povia, un cantautore italiano divenuto “scomodo” a causa della sua ideologia.

Chi è Povia?

Chi non si ricorda il ritornello “quando i bambini fanno ohhh”, questo è Povia.

Nato a Varese nel 1959, Giuseppe Povia è un musicista professionista (cantautore e chitarrista) dalla metà degli anni Ottanta ed è diventato uno dei cantanti di maggior successo in Italia.

Giuseppe è sempre stato un artista socialmente consapevole, ha sempre usato la sua musica per richiamare l’attenzione su questioni sociali ed ingiustizie. Si è spesso espresso contro l’uso del lavoro minorile, la povertà e lo sfruttamento dei lavoratori e le sue canzoni parlano spesso delle lotte della classe operaia. All’inizio degli anni 2000 è diventato un forte sostenitore dei diritti dell’immigrazione e la sua canzone “L’Olimpiade” ha avuto un grande successo in Italia. Tantè che è stata utilizzata come canzone ufficiale alle Olimpiadi di Atene nel 2004.

Cantautore Giuseppe Povia
Giuseppe Povia – da account telegramm

La carriera

Nel corso della sua carriera, Povia ha pubblicato più di una dozzina di album, spaziando dal folk al pop al punk. L’ album più recente (per il vasto pubblico) “Volume” è stato pubblicato nel 2018. Si tratta di una raccolta di canzoni folk acustiche, con l’utilizzo di vari strumenti, tra cui mandolino e violino.

Giuseppe è stato un accanito sostenitore delle cause progressiste e ha usato la sua musica per contribuire a sensibilizzare l’opinione pubblica su questioni come l’ambiente, i diritti degli animali e i diritti umani. È stato anche coinvolto in vari eventi di beneficenza ed è persino noto per aver suonato in concerti per organizzazioni come Amnesty International.

Povia partecipa attivamente alla scena musicale italiana, partecipando a diversi festival musicali e programmi televisivi. Ad esempio è stato ospite regolare del programma televisivo “Che Tempo Che Fa” e si è esibito più volte al Festival di Sanremo, vincendo l’edizione del 2006 con la sua canzone “vorrei avere il becco”.

Titoli e premi vinti

Nel corso della sua carriera ha ricevuto numerosi premi e riconoscimenti, tra cui il prestigioso premio “Miglio d’Oro” nel 2008. Le sue canzoni sono state inserite in diversi film, tra cui la commedia italiana “Fuori di Testa” ed il documentario della BBC “La Dolce Vita: A Journey Through Italy”. Nel 2009 si è classificato 2° tra gli artisti al Festival di Sanremo con la sua nota canzione “Luca era gay”.

Il cantante ribelle

Povia sta combattendo molte battaglie a livello politico, prediligendo una strada tutta in salita rispetto ai suoi colleghi musicisti. Le ultime canzoni ed album presentati dal 2019 parlano di un mondo malato e di tematiche attuali a lui molto care. Per guadagnarsi da vivere é costretto a partecipare a concerti privati e le apparizioni pubbliche sono limitate, per esempio è ospite quasi fisso alla trasmissione Notizie Oggi – Linea Sera in onda ogni venerdì sera su Canale Italia.

Le sue idee politiche hanno fatto si che sia stato escluso dal Festival di Sanremo da diversi anni a questa parte.

Giuseppe Povia a Sanremo febbraio 2023 – fuori dall’Ariston

1 COMMENT